FANDOM


StoriaModifica

L'infanzia e l'adolescenzaModifica

Nelle prime apparizioni in Swamp Thing il passato di John Constantine rimane misterioso; la sua infanzia e la sua giovinezza, infatti, non furono sviluppate fino alle storie di Hellblazer scritte da Jamie Delano. Proprio in queste si scopre che è nato a Liverpool, in Inghilterra, il 10 maggio 1953. Sua madre, Mary Anne, è morta dando alla luce
Constantine

Constantine con la sua immancabile sigaretta

John e il suo fratello gemello, perché un aborto precedente (imposto dal padre di John, Thomas Constantine) aveva indebolito il suo utero, ma poiché Thomas era incapace di assumersi la responsabilità per la morte di sua moglie, diede la colpa a John e tra i due si sviluppò una profonda avversione reciproca. Mentre era nell'utero, John ha strangolato suo fratello gemello con il suo cordone ombelicale; in una realtà alternativa proposta nel n.40 di Hellblazer, il gemello sopravvive e diventa il mago beneamato che John non è mai riuscito ad essere. Nei primi anni sessanta Thomas, ormai da tempo alcolizzato, viene condannato a sei mesi di carcere per aver rubato biancheria intima dalla vicina di casa: per questo John e sua sorella maggiore Cheryl vengono affidati per poco tempo ai loro zii Dolly e Harry a Northampton, ma ben presto ritornano a Liverpool. All'età di quattordici anni John si appassiona all'occulto e comincia a leggere qualsiasi libro che gli capiti sotto tiro che tratti l'argomento. Quando un giorno John viene espulso dalla scuola per aver iniziato un coro, gridando "Via Demoni! Via!", il padre, in un accesso di rabbia, accende un falò nel giardino sul retro della casa e getta dentro tutti i libri del figlio. Fu in quel momento che John pensò alla vendetta e dopo aver sottratto alcuni libri dalle fiamme, ne usò uno per lanciare una maledizione sul padre: questi si ammalò gravemente e cominciò a deperire lentamente. In preda al panico quando vide suo padre vicino alla morte, John cercò una soluzione e riuscì a salvarlo a malapena, facendolo rimanere debole e raggrinzito. A quel punto John scappò di casa e si stabilì definitivamente a Londra nel 1969, andando ad abitare con Chas Chandler, un giovanotto che è finito per diventare il migliore - e più a lungo sopravvissuto - amico di Constantine.

Gli anni settanta e l'incidente di NewcastleModifica

Durante gli anni settanta, John iniziò a partecipare a circoli occulti a Londra, e visitò San Francisco, dove incontrò la maga Zatanna (con cui in seguito ebbe una relazione ed un figlio). Si innamorò inoltre del punk rock: dopo aver visto i Sex Pistols al Roxy Club a Londra nel 1977, John tagliò i suoi lunghi capelli e formò una band, i Mucous Membrane, composta da lui stesso (come leader), un batterista di nome Beano, Chas Chandler e il compagno liverpooliano Gary Lester. La prima prova "eroica" di John nel campo dell'occulto, come rappresentato in un flashback nel numero 11 di Hellblazer, si rivelò un disastro. Durante la data del tour dei Mucous Membrane al Casa Nova Club a Newcastel nel 1977, egli si trovò di fronte alle conseguenze di un'orgia magica non perfettamente riuscita: una bambina maltrattata, Astra, aveva evocato un orribile mostro che aveva ottenuto vendetta sugli adulti che la tormentavano, ma il mostro a quel punto si era rifiutato di andarsene. L'anno seguente John convinse, con la sua solita sconsideratezza, alcuni membri della band e altri amici occultisti (gruppo noto come crew di Newcastle) a cercare di distruggere la creatura evocando un demone (Nergal) per conto loro. Sfortunatamente, questo demone non era sotto il loro controllo e dopo che ebbe distrutto il mostro evocato dalla bambina, tormentò gli amici di Constantine e portò la piccola all'Inferno. Dopo quest'evento John, accusato di aver ucciso la bambina e divenuto quasi pazzo, venne rinchiuso nel manicomio di Ravenscar: qui venne maltrattato pesantemente dallo staff di servizio per tutta la durata della detenzione, perché essi credevano fosse colui che aveva molestato e assassinato Astra. Per due anni fece avanti e indietro da quest'edificio, finché non venne liberato grazie all'aiuto di Harry Cooper, un boss malavitoso che voleva che Constantine resuscitasse suo figlio. La colpa per aver causato l'incidente a Newcastle afflisse comunque Constantine per molto tempo finché, a metà dei suoi quarant'anni, egli riuscì a liberare Astra e le anime di tutti gli altri bambini intrappolati nell'Inferno. Come per il resto della crew di Newcastle, l'incidente lasciò il gruppo segnato sia fisicamente che psicologicamente.

La setta di BrujeríaModifica

Anni dopo, John riuscì a persuadere lo stesso gruppo ad aiutarlo nella sua indagine sulla setta di Brujería nei numeri 37-49 di Swamp Thing, ma la setta assassinò la maggior parte di loro, compresa l'amante di John, Emma. Queste persone, ed altre che sono morte a causa della negligenza di John, hanno continuato ad apparirgli come fantasmi silenziosi e riprovevoli. Chas è l'unico amico umano che è sopravvissuto ad un'amicizia di lungo termine con John.

Il tumore ai polmoniModifica

Alla soglia dei quarant'anni, John ha contratto un tumore ai polmoni terminale. Durante questo periodo, egli è andato in aiuto di un amico morente che aveva venduto la sua anima al Primo dei Caduti, il più potente signore dell'Inferno. Quando il Primo è venuto a prendere l'anima, John l'ha indotto con l'inganno a bere acqua benedetta, che l'ha lasciato senza poteri e gli ha impedito di prendere l'anima dell'amico al tempo stabilito. Per questo, il Primo ha promesso di far soffrire a John un tormento senza precedenti all'Inferno quando egli fosse morto. Mentre moriva lentamente di cancro, John ha ordito un piano per salvarsi dal tormento eterno. Egli aveva venduto segretamente la sua anima agli altri due signori dell'Inferno. Quando essi hanno scoperto le azioni di Constantine, hanno compreso che non potevano permettergli di morire, o altrimenti sarebbero stati costretti a condurre una guerra ad oltranza per la sua anima. A causa di una recente guerra civile nell'Inferno, i tre non potevano osare iniziare una guerra poiché l'unico vincitore di una guerra nell'Inferno sarebbe stato "il Signore degli Eserciti" (ovvero Dio) e i suoi angeli. Comunque, erano anche troppo testardi e orgogliosi per costituire una qualsivoglia alleanza e alla fine furono costretti a curare John dal suo cancro.

CuriositàModifica

Alan Moore afferma di aver incontrato la sua creazione in due occasioni. La prima volta a Westminster a Londr, la seconda volta addiritura gli disse: 'Ti dirò il segreto definitivo della magia. Ogni coglione potrebbe farla.' 

Scheda TecnicaModifica

Nome John Constantine

Origine DC/Vertigo

Genere Maschio

Classificazione Mago

Età 50 anni

Poteri e Abilità Incredibilmente furbizia e intelligenza, telepatia, teletrasporto, alterazione della memoria, resistente alla telepatia e alla possessione, ipnosi, creazione di illusione, evocazione di demoni, spiriti e altre creature, in grado di vedere i fantasmi e altri esseri spirituali, percezione extrasensoriale, proiezione astrale, l'esorcismo / purificazione spirituale, può portare se stesso e gli altri in altre dimensioni, manipolazione energetica, può riflettere il danno che sostiene di nuovo al suo aggressore con un incantesimo, in grado di creare circoli di protezione, può congelare le persone in luogo , può inviare persone / oggetti in un'altra realtà, conosce un rituale che gli permette di evocare essere potente come lo Straniero Fantasma attraverso lo spazio-tempo

Debolezze Fumatore incallito, ha un cancro ai polmoni, fisico umano

Capacità Distruttiva Livello Stradale | Maggiore con la Magia

Raggio d'Azione Dipende dall'incantesimo ma di solito chilometri di distanza

Velocità Umano

Durabilità Umano

Forza Umano

Resistenza Umano

Equipaggiamento Standard Sigarette, la casa del Mistero che esiste al di fuori dello spazio-tempo (che gli da tempo di preparazione illimitato a sua disposizione), la casa ha inoltre una propria difesa

Intelligenza Vasta conoscenza di esseri magici e magie, intelligenza livello genio, maestro di manipolazioe e grande furbizzia, con la quale è in grado di ingannare antichi demoni ed esseri cosmici, viene considerato il più pericoloso e astuto umano vivente, eccellente in preparazione e strategia.

Attacchi / Tecniche Particolari

-

Vittorie all'Interno della Virtual ArenaModifica

Sconfitte all'Interno della Virtual ArenaModifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.