Virtual Arena Wiki
Advertisement

Storia

Formichimera dalle sembianze di gatto umanoide, è la prima delle Guardie reali a nascere. Neferpitou (soprannominato Pitou) viene considerato una potentissima utilizzatrice di nen, tanto che lo stesso Netero afferma che potrebbe essere più forte di lui. Il suo En ha una forma irregolare, diversa dalla solita forma a cerchio, senza contare che è in grado di estenderlo fino a due miglia. Le sua abilità sembrano convergere sull'utilizzo di pupazzi che sono controllati attraverso la sua coda: uno di essi è denominata Riparagiocattoli, il quale non ha nessun altro uso se non quello curativo. La Riparagiocattoli non può muoversi dalla posizione in cui inizialmente è stato evocato, ed è collegata alla coda di Pitou, che ne limita il raggio di movimento a 20 metri quando è attivata. Pitou uccide Kaito e successivamente lo fa rivivere come se fosse una marionetta utilizzando le sue abilità: riparare le parti del corpo umano, zombificando i soggetti e rendendoli perfette marionette come dimostrato quando controlla il cadavere del capo della Repubblica di Goruto Est e alcuni soldati. È in grado di controllare una quantità superiore di marionette rispetto allo stesso Morau, un abile hunter che fa uso della categoria nen della Manipolazione, affermando però, che le sue creazioni gli sono superiori in qualità. Altra abilità vista dalla guardia reale è Terphsicore, un altro pupazzo che sembra collegato all'intero corpo di Pitou (a differenza di

Neferpitou.jpg

Riparagiocattoli) e lo utilizza quando deve combattere al massimo delle sue capacità. Probabilmente quest'abilità serve ad aumentare le capacità combattive in corpo a corpo della formichiera come dimostrato nello scontro contro Gon. Essendo incaricata da Meruem di guarire Komugi, promette a Gon di far tornare Kaito normale, perché il ragazzo aveva minacciato di ucciderla rischiando di coinvolgere anche la ragazza cieca nello scontro. Tutto quello che gli concede Gon, però, è un'ora soltanto, e una volta scaduto il tempo, Gon conduce Pitou nel luogo in cui era improgionato Kaito. Una volta arrivati la Guardia Reale rileva che Kaito ormai era morto, e non poteva più essere riportato indietro, la promessa che gli aveva fatto era solo una scusa per portarlo lontano da Komugi. Neferpitou si appresta a uccidere Gon, ritenuto un possibile pericolo per il Re, ma lo shock per la morte dell'allievo di suo padre scatena il nen del ragazzo, potente come non mai, causandogli una trasformazione sia fisica che mentale, detta Transcension. Gon si rivela immensamente potente e senza la minima pietà, mozzando la testa di Neferpitou con alcuni pugni di immensa potenza. Il corpo privo di vita della Guardia viene risvegliato da Terphsicore (grazie soprattutto all'estrema fedeltà della Formichimera verso il re), grazie al quale trancia via un braccio di Gon. Il ragazzo riesce comunque a sferrare il colpo di grazia con il Jajanken, uccidendola definitivamente.

Curiosità

Per molto tempo si è discusso sul sesso di questo personaggio, in quanto ha apparenze molto femminili. Neferpitou ha una personalità allegra, si distrae facilmente ed ama giocare molto. È la più ingenua, o, piuttosto, di mente ristretta delle tre Guardie Reali. Malgrado il suo modo scherzoso ed apparentemente ingenuo, si distingue per la sua forza terrificante e per avere un livello estremo di sadismo.

Scheda Tecnica

Nome: Neferpitou / Pitou.

Origine: Hunter x Hunter.

Genere: Femmina.

Cassificazione: Formichimera.

Età: Ignota (uccisa a meno di un anno di vita).

Poteri e Abilità: Super forza, velocità, agilità, durabilità, resistenza, in grado di usare il Nen, sia nelle tecniche base (Ten, Zetsu, Ren ed Hatsu) che avanzate (Gyo, Ken, Sho, En, In, Kou), vedi Attacchi / Tecniche Particolari per maggiori informazioni.

Debolezze: Nessuna particolare.

Capacità Distruttiva: Almeno Edificio.

Raggio d'Azione: Corpo a corpo, può percepire nemici con l'en fino a 2 miglia.

Velocità: Ipersonico.

Durabilità: Almeno Edificio.

Forza di sollevamento: Sovrumana col nen.

Forza contundente: Sovrumana.

Resistenza: Alta.

Equipaggiamento Standard: Nulla.

Intelligenza: Ottimo combattente.

Attacchi / Tecniche Particolari

- Riparagiocattoli: Pitou non può muoversi dalla posizione da cui inizialmente l'ha evocato, ed è collegata alla coda di Pitou, che ne limita il raggio di movimento a 20 metri quando è attivata. Questa bambola ha come scopo curare ferite di ogni entità, anche se per le più gravi può volerci del tempo.

- Terpsichora: Quando Neferpitou incontra per la prima volta Netero nei cieli sopra il Palazzo Reale, usa questa abilità, anche se non si sa nulla oltre il suo nome e il fatto che Pitou usa quando ha bisogno di combattere a piena forza. Sembra essere collegato a tutto il corpo invece che solo alla coda. Questa tecnica permette anche di rianimare temporaneamente Pitou dopo la morte.


Vittorie all'interno della Virtual Arena

-

Sconfitte all'interno della Virtual Arena

-

Advertisement